TERMINI & CONDIZIONI


1. Ambito

1.1 PhiAcademy GmbH, FN 461082 m, con sede legale in Gartengasse 8/8, 1050 Vienna, indirizzo e-mail info@phishop.com, sarà di seguito denominata "PhiAcademy" (qualsiasi riferimento qui fatto a "noi" o "nostro" dovrà essere interpretato di conseguenza), mentre il partner contrattuale sarà di seguito denominato "Cliente" (qualsiasi riferimento qui fatto a "tu" e "tuo" dovrà essere interpretato di conseguenza).

1.2 I presenti Termini e condizioni generali (TCG) si applicano a tutte le transazioni presenti e future concluse tramite il negozio online di PhiAcademy (www.phishop.com) o la rispettiva applicazione mobile, di seguito denominati PHISHOP.

1.3 Le offerte fornite su PHISHOP sono rivolte esclusivamente agli imprenditori ai sensi dell'art. 1 del Codice commerciale austriaco (UGB), per i quali qualsiasi transazione effettuata tramite il nostro PhiShop viene eseguita come parte della loro attività. I consumatori, così come gli imprenditori le cui operazioni commerciali non comprendono tali transazioni, sono esclusi dal concludere qualsiasi transazione tramite PHISHOP. Nel caso in cui un Cliente fornisca informazioni fuorvianti affermando di compiere la transazione nell'ambito delle sue operazioni commerciali, ci riserviamo il diritto di annullare tale transazione e di rivendicare l'opportuna richiesta di risarcimento danni.

1.4 Facendoci un'offerta, ai sensi di quanto specificato nella Sezione 4 di seguito, dichiari di accettare questi TCG. Eventuali termini e condizioni divergenti applicabili da parte tua non saranno per noi vincolanti. Ciò si estende anche a quei casi in cui non rifiutiamo espressamente tali termini e condizioni divergenti. Eventuali termini che si discostano dai presenti TCG saranno considerati validi solo se da noi confermati in forma scritta. Le nostre azioni di adempimento del contratto non saranno considerate come forma di conferma.


2. Lingua del contratto

2.1 Oltre all'interfaccia utente e ai TCG in tedesco, forniamo un'interfaccia utente in inglese e una versione inglese dei TCG. Le lingue disponibili per la conclusione dei contratti sono il tedesco e l'inglese. In ogni caso, prevarrà il testo in tedesco.


3. Esclusione della legge austriaca sul commercio elettronico

L'applicazione di qualsiasi disposizione specificata dalla legge austriaca sul commercio elettronico (ECG) non verrà applicata, a meno che tali disposizioni non costituiscano delle leggi obbligatorie. In particolare, non verranno applicati gli obblighi di informazione ai sensi della Sezione 9 (1) e (2) della ECG.


4. Offerta e accettazione

4.1 I prezzi, le offerte sui prezzi e le descrizioni forniti su PHISHOP non costituiscono un'offerta vincolante e possono essere ritirati o modificati da noi in qualsiasi momento prima dell'accettazione esplicita della tua offerta.

4.2 Qualsiasi offerta da te fatta per acquistare nostri prodotti e/o servizi, dovrà essere confermata tramite la nostra successiva accettazione. Non siamo obbligati ad accettare la tua offerta. Un contratto si intenderà concluso esclusivamente con la nostra accettazione, espressa o tacita, della tua offerta, in particolare mediante la spedizione della merce da te ordinata.


5. Prezzi e termini di pagamento

5.1 Il prezzo di ogni singolo prodotto è quello dichiarato e, salvo diversamente e individualmente concordato nel dettaglio, si applicano le seguenti disposizioni:

5.2 I prezzi sono indicati in EURO o altra valuta, più l'imposta sul fatturato o sul valore aggiunto, a seconda dei casi. Salvo diversa indicazione, i prezzi non includono le spese di spedizione e trasporto. Le spese di spedizione e trasporto sono indicate separatamente e sono a tuo carico. Nel caso in cui la conclusione o l'esecuzione di un contratto porti a un necessario pagamento di tasse, spese bancarie, commissioni, dogane o tributi, questi saranno a carico del Cliente.

5.3 Il totale della fattura dovrà venir saldato al momento dell'ordine. Nel caso di un ordine composto da più consegne parziali dei prodotti ai sensi della Sezione 6.3, ci riserviamo il diritto di addebitare ogni consegna parziale su una fattura parziale.

5.4 Non avrai diritto a richiedere una rivalsa a meno che una domanda riconvenzionale non sia stata confermata con effetto finale da parte di un tribunale o non sia stata da noi riconosciuta.


6. Consegna e trasferimento del rischio

6.1 La consegna e il trasferimento del rischio avvengono nel luogo di destinazione da te designato secondo clausola CIP, Carriage Insurance Paid (Incoterms 2020). I territori in cui consegniamo i nostri prodotti sono indicati separatamente e possono variare a seconda del prodotto ordinato. Nel caso in cui i prodotti vengano ritirati presso il nostro stabilimento a Vienna, Austria, la consegna e il trasferimento del rischio avvengono secondo clausola EXW, Ex Works (Incoterms 2020).

6.2 Cerchiamo di rispettare i termini e le date di consegna indicati. Tuttavia, date e periodi di consegna sono considerati delle stime, e quindi non vincolanti. Ci riserviamo espressamente il diritto di effettuare consegne parziali. Puoi recedere dal contratto per ritardo nella consegna solo dopo aver osservato un ragionevole periodo di vacatio contrattuale non inferiore a due settimane. Il recesso dovrà essere comunicato mediante lettera raccomandata. Il diritto di recesso riguarderà solo quei prodotti/servizi la cui consegna è in ritardo.

6.3 Le consegne parziali sono considerate contratti separati. Nel caso in cui una o più consegne parziali subiscano un ritardo, non avrai diritto a recedere dai contratti riguardanti le consegne parziali successive.

6.7 6.9 In caso di perdita o danneggiamento accidentale del prodotto, sarai obbligato a comunicarcelo, per iscritto, entro 10 giorni dalla data di ricevimento del/dei prodotto/i danneggiato/i o di ricevimento della notifica relativa alla perdita accidentale, nel rispetto delle norme e dei processi relativi alla notifica e alla regolazione dei reclami. Ulteriori obblighi legali rimarranno inalterati.


7. Forza maggiore

Entrambe le parti non saranno ritenute responsabili per qualsiasi inadempienza o ritardo nell'adempimento dei rispettivi obblighi non monetari, nella misura in cui tale inadempienza o ritardo siano causati, direttamente o indirettamente, da incendi, inondazioni, terremoti, esplosioni, fenomeni naturali, cause di forza maggiore, atti o regolamenti di enti governativi, contaminazione nucleare, chimica o biologica non causata da tale Parte, ordinanze del tribunale derivanti da circostanze diverse dalla violazione del presente Accordo da parte della Parte interessata, atti di guerra, terrorismo, sommosse, disordini civili, ribellioni o rivoluzioni, scioperi, blocchi o difficoltà lavorative, epidemie o qualsiasi altro evento o circostanza che va oltre al ragionevole controllo da parte nostra o tua, a seconda di quale entità non sia in grado di adempiere all'obbligo (la Parte inadempiente). Tale evento o circostanza che dà origine all'inadempienza o al ritardo è ritenuto evento di forza maggiore.

Le parti riconoscono e concordano che l'epidemia di COVID-19 è da considerarsi evento di forza maggiore e che non è possibile prevederne la durata, l'impatto o l'estensione (comprese le misure e le raccomandazioni che possono essere messe in atto dalle autorità di regolamentazione). Pertanto, laddove i nostri obblighi non trovino adempimento e vengano influenzati e/o ritardati per cause relative all'epidemia di COVID-19, a prescindere da qualsiasi altra disposizione contenuta nel contratto, non saremo ritenuti responsabili di tale ritardo, inadempimento o mancanza. Agiremo entrambi in modo ragionevole fissando prontamente un incontro per discutere in buona fede degli obblighi interessati, delle potenziali soluzioni e delle questioni correlate e documenteremo qualsiasi modifica al Contratto concordata.

La Parte inadempiente sarà esonerata da qualsiasi ulteriore adempimento degli obblighi interessati da tale evento di forza maggiore per tutto il tempo in cui tale evento di forza maggiore persisterà; la Parte inadempiente continuerà altresì a impegnarsi usando ogni mezzo commercialmente ragionevole per raggiungere tale adempimento.


8. Riserva di proprietà

8.1 Il titolo di proprietà del/dei prodotto/i sarà trasferito all'utente solo dopo il pagamento completo del prezzo, inclusi eventuali interessi o altri importi relativi al/ai prodotto/i. Fino a quel momento, non vi è alcuna autorizzazione a smaltire il/i prodotto/i. Dovrai conservare i prodotti e i relativi registri in modo tale da consentirci di distinguere i prodotti pagati per intero e i prodotti per i quali il pagamento è in sospeso. Non sono ammessi pegni o ipoteche sui beni mobili.

8.2 Dovrai prontamente informarci per iscritto di qualsiasi intervento da parte di terzi correlato.

8.3 Ci riserviamo il diritto di recuperare e rivendere i nostri prodotti in caso di inadempienza o nel caso in cui le condizioni per la rescissione vengano soddisfatte. Il recupero comporterà la risoluzione del contratto solo dietro nostra espressa dichiarazione in tal senso. In caso di restituzione del prodotto, avremo il diritto di fatturare eventuali spese di trasporto e gestione sostenute.


9. Obbligo di ispezione e reclamo

Hai l'obbligo di ispezionare il/i prodotto/i e assicurarti che siano in condizioni perfette, conformi alla descrizione e completi. Potrai far valere eventuali reclami per prodotti difettosi o consegna incompleta solo nei seguenti casi: se ci invierai prontamente un reclamo scritto e specifico relativamente al/ai difetto/i o alla consegna incompleta, e in ogni caso non oltre 4 giorni dalla data in cui hai ricevuto il/i prodotto/i.


10. Responsabilità

10.1 Saremo ritenuti responsabili solo relativamente a danni dovuti a inadempimento intenzionale o dovuto a grave negligenza da parte nostra o da parte dei nostri ausiliari. Eventuali richieste di risarcimento danni scadranno a 6 mesi dalla data in cui sei venuto a conoscenza del danno e della Parte colpevole.

10.2 Questa limitazione di responsabilità si applica a tutte le richieste di risarcimento danni indipendentemente dai motivi legali, comprese, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, pretese contrattuali di tipo precontrattuale e collaterale, nonché responsabilità per danni non legati al prodotto in sé e danni diretti e indiretti (es. spese non previste, mancato guadagno, previsioni economiche, danneggiamento o perdita di dati). Questa limitazione di responsabilità non pregiudicherà alcuna responsabilità legale obbligatoria ai sensi della legge austriaca sulla responsabilità da prodotto difettoso (PHG) e la responsabilità per lesioni personali.

10.3 In base alle tecnologie attuali, la comunicazione dei dati tramite Internet non può essere garantita come priva di errori e/o disponibile in ogni momento. Non siamo responsabili della disponibilità costante e ininterrotta del nostro sistema di commercio online.

10.4 Sei tenuto a intraprendere tutte le azioni appropriate e necessarie per prevenire e ridurre i danni.


11. Garanzia

11.1 Nel caso in cui i nostri prodotti risultino difettosi o non conformi, avrai il diritto di far valere la seguente garanzia limitata: un prodotto è considerato difettoso se non ha le qualità concordate o se tale prodotto viola i diritti di proprietà industriale, i diritti d'autore o altri diritti di terzi. Dovrai fornire le prove dell'esistenza di tali difetti/non conformità. Quanto indicato nell'art. 924, seconda frase, e nell'art. 933b del codice civile austriaco (ABGB) non dovrà essere applicato.

Nel caso in cui venga fatta valere la garanzia, avremo il diritto di scegliere a nostra discrezione il modo in cui adempiere al nostro obbligo di garanzia (rimozione del difetto, sostituzione o sconto sul prezzo).

Accetti la possibilità da parte nostra di utilizzare uno dei nostri partner contrattuali in Austria o all'estero per adempiere ai nostri obblighi di garanzia.

11.2 I diritti di garanzia scadranno entro 12 mesi dal momento della consegna del prodotto o del servizio.

11.3 I diritti indicati nella presente Sezione 11non verranno applicati nei seguenti casi:

Nel caso e nella misura in cui i prodotti siano stati riparati o modificati da persone diverse da noi o dai rivenditori autorizzati;

Nel caso e nella misura in cui i difetti siano in tutto o in parte causati da falso utilizzo, errori di operazione, incidenti, uso improprio, immagazzinamento, manutenzione o installazione inadeguati o mancata osservanza delle indicazioni o delle istruzioni da noi fornite e relative al/i prodotto/i consegnato/i.

11.4 Si prega di notare che in base allo stato attuale della tecnica (cioè il/i prodotto/i), in nessuna condizione di utilizzo si può escludere un possibile difetto di un prodotto. Pertanto, non diamo alcuna garanzia di esenzione da interruzioni e/o errori durante l'uso del prodotto, né di correzione di qualsiasi errore e difetto.

11.5 Non c'è alcuna garanzia per le parti di ricambio e gli accessori (come manipoli, pedali, alimentatori e batterie di una macchina).


12. Permessi, dazi doganali ed esportazione

12.1 Qualora l'acquisto, il trasporto o l'uso di uno o più prodotti siano soggetti a previo permesso o licenza da parte di un governo o altra autorità, ottenere tale permesso o licenza sarà compito tuo, e dovrai sostenere le relative spese e fornirci la prova dell'ottenimento, se da noi richiesto. Se non riesci a ottenere tale permesso o licenza, ciò non ti darà il diritto di trattenere o ritardare il pagamento relativo ai prodotti ordinati. Dovrai sostenere tutti i costi e le spese derivanti dal mancato ottenimento del permesso o della licenza richiesti.

12.2 I prodotti, quando importati in determinati Paesi, possono essere soggetti a dazi doganali. Una volta che il/i prodotto/i arriva o arrivano alla destinazione da te designata per la consegna, potrebbero venire imposti dei dazi doganali, dazi di importazione e tasse. Tutti questi costi aggiuntivi per lo sdoganamento e i dazi o tasse di importazione saranno a tuo carico.


13. Comunicazioni

13.1 Salvo diversa indicazione all'interno dei presenti TCG, qualsiasi avviso e altra comunicazione relativi a questi rapporti contrattuali potranno essere inviati per iscritto per posta (sarà sufficiente una lettera con affrancatura prepagata) o via e-mail all'indirizzo indicato nella Sezione 1.1 e all'ultimo indirizzo che ci è stato da te comunicato.

13.2 Fintanto che la transazione legale contrattuale non sarà stata completamente eseguita da entrambe le parti, sarai obbligato a comunicarci eventuali cambiamenti del tuo indirizzo aziendale. In caso di mancata comunicazione di un cambio di indirizzo, eventuali comunicazioni si considereranno consegnate se inviate all'ultimo indirizzo da te comunicato.


14. Protezione delle informazioni e dei dati personali

Elaboreremo o utilizzeremo i tuoi dati personali esclusivamente nella misura consentita dalla legge, salvaguardandoli da accessi non autorizzati. Si applicano i termini della nostra Politica sulla privacy .


15. Disposizioni finali

15.2 Il trasferimento di diritti e obblighi da un rapporto contrattuale concluso richiede il nostro previo consenso scritto.

15.3 Qualora una Parte rinunci o si astenga temporaneamente dal far valere i propri diritti ai sensi dei presenti Termini e condizioni generali, o nel caso in cui conceda all'altra Parte un periodo di vacatio contrattuale, i diritti della Parte menzionata per prima resteranno in ogni caso inalterati. Una rinuncia a far valere i propri diritti in relazione a una violazione dei presenti Termini e condizioni generali non può essere interpretata come una rinuncia a far valere i propri diritti in relazione a successive violazioni dei presenti TCG.

15.4 I presenti Termini e condizioni generali sono regolati dal diritto sostanziale della Repubblica d'Austria, escluse le norme sul conflitto di leggi e la Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci. In caso di controversie derivanti da un contratto, comprese le controversie relative all'esistenza o non esistenza del contratto stesso, il foro competente sarà esclusivamente costituito dai tribunali di Vienna, primo distretto.

15.5 Nonostante la suddetta scelta di un foro esclusivo, avremo il diritto di intentare una causa o di cercare un provvedimento provvisorio dinanzi ai tribunali aventi nei tuoi confronti una giurisdizione locale e fattuale.

15.6 Se una disposizione o parti di una disposizione all'interno dei presenti TCG dovessero essere o diventare invalide, ciò non pregiudicherà l'efficacia e la validità delle restanti disposizioni. Nel caso in cui una disposizione all'interno dei presenti TCG o parte di un contratto risulti invalida o inapplicabile, tale disposizione invalida o inapplicabile sarà considerata sostituita da una disposizione che, in termini di effetto commerciale e legale, sia il più vicino possibile a quella disposizione invalida o inapplicabile. Lo stesso vale nel caso di una lacuna contrattuale.